• Anna Rita Caddeo

Tutti a nanna con Pisolone

Oggi la macchina del tempo ci porta alla fine degli anni ‘80 quando la celebre casa di giocattoli “Giochi Preziosi” lanciò sul mercato il mitico Pisolone, che fu accompagnato in tv da una pubblicità attira bimbo (come una calamita, per intenderci), da far invidia a qualsiasi altro spot rivolto ai più piccoli. Il successo fu immediato (avevate dubbi?) e Pisolone divenne ben presto l’oggetto del desiderio di tanti bambini che in quegli anni lo inserirono nella top ten delle cose da avere per il compleanno o per Natale.


Pisolone non era altro che un sacco a pelo interamente fatto di peluche: inizialmente erano disponibili il cagnolino, l’orsetto o il coniglietto. All’allegra brigata si unirono successivamente Topo Gigio, i Puffi e Winnie The Pooh.

Il sacco a pelo era composto da un enorme e buffo faccione, le quattro zampette e la coda, per un totale di 1,60 cm circa di lunghezza. Per dormire, il bambino si infilava nel tascone centrale e inseriva le mani all’interno delle tasche presenti nelle zampette superiori, così da godere di un morbido e caldo abbraccio durante tutta la notte.

Il segreto del suo successo? Pisolone veniva visto come un enorme e morbido amico su cui rifugiarsi e fare sonnellini sereni. Grazie a lui i bambini si sentivano protetti e riuscivano a sconfiggere perfino la paura del buio. Ad ogni modo, Pisolone non era molto amato da alcuni genitori che lo vedevano più che altro come un oggetto accumula polvere e non proprio agevole da sistemare.

Poco dopo il lancio di Pisolone, nacque la versione Baby (cane e coniglio) e Mini (orso, cane e coniglio) da portare sempre con sè!



“Pisolone/ Pisolone/ per un dolce sonnellino/ per guardare la TV/ per dormir con un amico/ ecco il caldo Pisolone/ lui ti accoglie e ti riscalda/ Pisolone sta con te/ Pisolone dormiglione/ Pisolone mattacchione /Pisolone coccolone/ Pisoloneeeee/ Bombolone”


Anche chi non ha avuto o desiderato Pisolone, ricorderà sicuramente lo spot pubblicitario che impazzava in quegli anni, complice un’irresistibile e coinvolgente jingle che accompagnava le immagini dei protagonisti distesi sul proprio Pisolone e intenti a fare un pigiama party.

Pisolone è ancora in produzione anche se, rispetto al passato, si è evoluto, ed il ventaglio delle scelte è decisamente più ampio: Pj Masks, Peppa Pig, Elsa di Frozen, Gormiti, Bing e Chic coniglio, sono solo alcuni esempi.


Anche voi avete avuto Pisolone? Fateci sapere nei commenti.

14 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti